This is Marino Fadda's Typepad Profile.
Join Typepad and start following Marino Fadda's activity
Join Now!
Already a member? Sign In
Marino Fadda
Cagliari
Consulente di marketing e comunicazione
Recent Activity
Fabrizio, la differenza è questa: Prospect è un generico cliente potenziale, di cui però l'azienda non sa nulla. Lead è un cliente potenziale di cui l'azienda conosce qualche dato e che ha dimostrato dell'interesse nei suoi confronti. Faccio un esempio. Una persona che arriva sulla pagina "Prodotti" di un sito web può essere considerato un "cliente potenziale": ma di lui l'azienda non sa nulla. Se compila e invia un modulo - che richiede i suoi dati personali - per registrarsi alla newsletter aziendale, diventa un "lead": un cliente potenziale con nome e cognome che ha dimostrato interesse nei confronti dell'azienda.
Toggle Commented Oct 22, 2014 on Chi è un lead at Demand Generation
Ho spesso parlato in questo blog dell'importanza di costruire un sito che riesca a convertire. Oggi, vi voglio mettere alla prova, sottoponendovi un bel quiz creato da Rich Page, uno dei maggiori esperti di website optimization. Si parla di ottimizzazione del saggio di conversione e vi vengono sottoposte 18 domande... Continue reading
Posted Oct 2, 2014 at Demand Generation
Image
Quando un visitatore arriva su un sito, deve cercare di comprendere in pochi secondi l'argomento della pagina, capire se gli interessa ed eventualmente individuare cosa leggere. Ogni elemento della pagina – dalle immagini ai blocchi di testo, dai colori utilizzati agli oggetti in evidenza – influenza questa veloce comprensione. Il... Continue reading
Posted Sep 15, 2014 at Demand Generation
Image
Per chi gestisce un sito web è di fondamentale importanza conoscere la provenienza dei propri visitatori, in modo da capire: quali canali non vanno bene; quali sono quelli più efficaci; cosa bisogna fare per attrarre una maggiore quantità di traffico. Ad esempio, se scopriamo che i visitatori che provengono dai... Continue reading
Posted Jul 18, 2014 at Demand Generation
Image
Probabilmente non siete soddisfatti del vostro sito web. Consolatevi: la maggior parte dei siti presenti sul web non funziona, cioè non produce risultati positivi. Questo accade perché spesso questi siti – e quindi forse anche il vostro – presentano due importanti limiti: non sono organizzati per accogliere chi naviga online;... Continue reading
Posted May 8, 2014 at Demand Generation
Image
La lead scoring - che costituisce una fase particolare nel processo di acquisizione dei clienti potenzial - è finalizzata a dare un punteggio numerico ai lead acquisiti dall'azienda, in modo da individuare la loro disponibilità ad acquistare. Le componenti che sono prese in considerazione possono essere raggruppate in due categorie:... Continue reading
Posted Apr 23, 2014 at Demand Generation
Nel momento in cui si decide l'argomento di una pagina, bisogna per forza pensare alle parole chiave che sono necessarie per ottimizzare la pagina. Quindi, si tratta di individuare le parole chiave che - per l'argomento trattato nella pagina - saranno ricercate dai nostri utenti. Questa è una normale attività di SEO, che ho esaminato in 2 post precedenti relativi alla "keyword research". Spero di essere stato esauriente.
Ciao Luca, scusa se ti rispondo in ritardo. Prima domanda: di solito c'è corrispondenza tra risultati AdWords e risultati organici (cioè se una parola chiave ha molta concorrenza su AdWords l'ha anche in termini SEO). Però, alcune volte può non essere così. Per sapere l'esatto dato sulla concorrenza bisogna ricorrere a dei tool a pagamento, come quelli che ho indicato nel post. Seconda domanda: cosa fare se tutte le parole hanno una concorrenza alta? Questo generalmente accade quando le keyword sono composte da una sola parola. La concorrenza scende significativamente quando si passa a keyword costituite da 2 o 3 parole. Ti consiglio, pertanto, di aggiungere un altro termine alle tue parole chiave. Puoi utilizzare Ubersuggest, di cui ho parlato nel precedente post, o lo stesso Google Keyword Planner.
Image
Quando si costruisce la call to action della landing page bisogna considerare che anche piccole modifiche al design e al testo possono influire sul saggio di conversione. Continue reading
Posted Mar 31, 2014 at Demand Generation
Ringrazio per i complimenti. Purtroppo non posso rispondere alle sue domande, in quanto esulano dalle mie competenze. Un commercialista è la persona più indicata. Mi spiace
Toggle Commented Mar 10, 2014 on Link building at Demand Generation
Image
Nelle landing page costruite con l'obiettivo della lead generation, cioè per acquisire lead, l'elemento cruciale è costituito dal modulo di richiesta, che permette di ottenere i dati necessari per qualificare i lead, segmentarli, contattarli e coinvolgerli nelle campagne di lead nurturing (figura seguente). Più informazioni si possiedono di un lead... Continue reading
Posted Feb 25, 2014 at Demand Generation
Vincenzo, considera che: 1) tutti i tool registrano un numero inferiore di backlink rispetto a quelli visti da Google (spesso siamo sull'ordine del 20-30%); 2) ci sono delle differenze anche tra i vari tool, in quanto alcuni registrano molti più backlink di altri. Ad esempio, in un'analisi condotta di recente tra alcuni dei più usati backlink checker, è risultata questa classifica: 1) Ahrefs; 2) Majestic SEO; 3) SEOMoz; 4) Raven Tools; 5) Seo Spyglass; 3) inutile dire che i migliori tool sono quelli a pagamento. Comunque, per verificare ulteriormente i backlink presenti sul sito, consiglio di provare anche questi altri tool gratuiti: a) Raven (http://raventools.com/): è un eccellente tool ricco di funzionalità che si può utilizzare gratuitamente per 30 giorni (consigliatissimo) b) Open Site Explorer (http://www.opensiteexplorer.org/) (versione gratuita limitata) c) Link diagnosis (http://www.linkdiagnosis.com/) (versione gratuita limitata).
Image
Qual è la differenza tra un testo che provoca un'azione di conversione - cliccare su una call to action - ed uno che non converte? Semplice: il primo viene letto, il secondo invece non viene letto. E che cosa spinge le persone a leggere il testo? Il titolo (l'headline). Il... Continue reading
Posted Jan 27, 2014 at Demand Generation
Image
L'obiettivo principale di una landing page consiste nel convertire i visitatori in clienti o lead, in modo da massimizzare il saggio di conversione. Lo strumento principale che permette di raggiungere questo obiettivo è la call to action. Di conseguenza, il focus della landing page è costituito dalla call to action.... Continue reading
Posted Jan 8, 2014 at Demand Generation
Image
Le feste natalizie richiedono un pò di leggerezza. Pertanto, vi segnalo solo una semplice e interessante infografica, realizzata da Crazyegg e Single Grain, che descrive come i visitatori osservano una pagina web, sulla base di studi eseguiti con la tecnica dell'eye tracking. Vi auguro Buone Feste e un sereno Anno... Continue reading
Posted Dec 23, 2013 at Demand Generation
Image
Si parla molto di "landing page" ma, spesso, in modo sbagliato o confuso. Cerchiamo perciò di fare un po' di chiarezza. Secondo la definizione di Wikipedia, la landing page è a single web page that appears in response to clicking on a search engine optimezed search result or an online... Continue reading
Posted Dec 13, 2013 at Demand Generation
Image
La maggior parte dei siti web sono ancora costruiti come se si pensasse che i visitatori debbano entrare solamente dalla porta principale, la home page. Di conseguenza, l'home page deve mettere in bella evidenza i principali argomenti del sito, in modo da spingere i visitatori a proseguire la navigazione verso... Continue reading
Posted Nov 28, 2013 at Demand Generation
Image
La ricerca delle parole chiave (keyword research) - che saranno utilizzate per l'ottimizzazione del sito - si compone di tre fasi: raccolta di tutte le possibili parole chiave; organizzazione di queste parole chiave in gruppi; identificazione, all'interno di questi gruppi, delle esatte parole chiave da utilizzare per l'ottimizzazione del sito.... Continue reading
Posted Nov 18, 2013 at Demand Generation
11
Image
La scelta delle parole chiave da utilizzare per ottimizzare il sito per la SEO è un processo molto impegnativo, che richiede di trovare quelle parole che: 1) sono pertinenti con gli argomenti del sito; 2) sono molto ricercate e, quindi, possono portare molto traffico; 3) sono poco competitive, cioè ci sono pochi siti che le utilizzano. Continue reading
Posted Nov 7, 2013 at Demand Generation
Image
Uno dei componenti più importanti di un sistema di marketing automation è costituito dal modulo che gestisce il processo di lead nurturing, cioè l'invio automatizzato di comunicazioni, sulla base di regole specifiche (come ad esempio: "se l'utente scarica il white paper, invia l'email n° 2"; "se l'utente non scarica il... Continue reading
Posted Oct 24, 2013 at Demand Generation
Image
I motori di ricerca, per decidere dove posizionare - per una specifica parola chiave - una pagina web nelle pagine dei risultati, si basano, come abbiamo visto in un precedente post, sull’autorità e la pertinenza di questa pagina. Sappiamo già come i motori individuano l'autorità. Vediamo adesso come arrivano a... Continue reading
Posted Oct 15, 2013 at Demand Generation
Image
Nel precedente post ho scritto che: "per classificare le pagine web, Google valuta, oltre alla presenza delle specifiche parole chiave, anche dove sono presenti all'interno della pagina". Per poter vedere come Google esegue questa funzione, bisogna osservare come è scritta una pagina web. Il codice HTML Il testo contenuto in... Continue reading
Posted Sep 30, 2013 at Demand Generation
Image
Per poter avere del traffico significativo verso il proprio sito, occorre che il sito appaia nelle prime posizioni della SERP (pagina dei risultati del motore di ricerca), come abbiamo visto nel precedente post. Ad esempio, se digitiamo "casa vacanze" e premiamo il tasto "Invio", dopo pochi istanti Google ci offre... Continue reading
Posted Sep 20, 2013 at Demand Generation
Image
Tutto accade nei pochi secondi in cui qualcuno digita una keyword (parola chiave) nel box di ricerca di Google, esprimendo un "potenziale" interesse per i prodotti, servizi o contenuti presenti nel nostro sito: se il sito non appare nei primi risultati presentati dal motore di ricerca, allora, molto probabilmente, queste... Continue reading
Posted Sep 9, 2013 at Demand Generation
Image
La configurazione di un sistema di marketing automation è un'operazione che richiede una buona dose di pazienza. Non è in genere molto complessa, ma può comportare qualche problema soprattutto se è la prima volta che lo si fa. Per dare un'idea, descrivo le fasi più importanti, prendendo come esempio il... Continue reading
Posted Jul 23, 2013 at Demand Generation