This is AfricanOnlus's Typepad Profile.
Join Typepad and start following AfricanOnlus's activity
Join Now!
Already a member? Sign In
AfricanOnlus
Italia
AfricanOnlus si occupa di fornire tutte le news da parte delle Onlus che operano sul territorio in Africa
Recent Activity
Image
Associazione Cesar onlus, da sempre accanto alle popolazioni del Sud Sudan,ha scelto di costruire il primo Centro di Formazione per insegnanti,a Cuiebet, per formare i maestri e le maestre che potranno educare le nuove generazioni e crescere i futuri leader del loro paese.Un progetto essenziale per lo sviluppo della pace... Continue reading
Posted Sep 28, 2010 at AfricanOnlus blog
Il nostro intento è quello di aiutare il villaggio Chakama a raggiungere l’indipendenza alimentare ed economica in un periodo di 5 anni. Tutto qui... Chi dice queste cose è Popo Fabrizio, il mentore di questa iniziativa per rendere migliore la vita dei bambini orfani del villaggio di Chakama, in Kenya.... Continue reading
Posted Aug 11, 2010 at AfricanOnlus blog
AfricanOnlus is now following Giovanna
Aug 10, 2010
AfricanOnlus is now following marianna micheluzzi
Aug 9, 2010
AfricanOnlus is now following The Typepad Team
Aug 8, 2010
Image
ONCOLOGIA PER L'AFRICA è un'Associazione ONLUS senza scopo di lucro che si occupa di prevenzione e cura del cancro nei paesi africani. Viene fondata a Roma il 10 maggio 2010 da medici oncologi, chirurghi, dermatologi e infettivologi dell'Istituto dei Tumori Regina Elena e dell'Istituto San Gallicano di Roma. Il suo... Continue reading
Posted Aug 8, 2010 at AfricanOnlus blog
Tanzania - Yeyo! Maasai women at school Ci sono luoghi nel mondo in cui l'analfabetismo è ancora oggi un problema diffuso. In molte aree rurali della Tanzania, ad esempio, la maggior parte delle donne dai 20 anni a oltre 50 non sa leggere né scrivere. Il programma di alfabetizzazione promosso da Lavoriamo Insieme Onlus / L.IN.E.A. Ngo si svolge nel villaggio di Elerai (Distretto di Kilindi, Tanzania) ha avuto inizio a maggio 2010. Nel corso del primo anno sono state coinvolte 100 donne Masai, che attualmente stanno frequentando una scuola organizzata "su misura" a partire dalle loro esigenze. In circa un anno, le partecipanti saranno in grado di leggere, scrivere e risolvere semplici operazioni aritmetiche. Queste nuove abilità saranno molto utili nella vita quotidiana delle donne - ad esempio, per leggere una ricetta medica, fare la spesa e amministrare il denaro della famiglia, per recarsi fuori dal proprio villaggio, per aiutare i figli a studiare, ecc... AFRICAN VOICES è in collaborazione con "Lavoriamo Insieme Onlus" per un progetto di valorizzazione e istruzione delle donne Maasai nell'area di Kilindi in Tanzania, nel villaggio di Elerai Seguendo questo progetto, ogni donatore adotta l’istruzione di una donna Maasai dandole la possibilità di studiare la lingua Swahili grammaticale e imparare a leggere, scrivere e la matematica. Al donatore verrà data una scheda della donna di cui ne adotta l’istruzione dove troverà scritta a mano la sua breve storia in qualità di presentazione personale e la sua fotografia. Trattandosi di donne adulte e non bambini il bello è anche che può nascere un filo diretto e di scambio delle culture tra loro e noi. Inoltre chiunque andrà in Tanzania, in qualsiasi momento vorrà, potrà visitare il centro, la scuola e vedere la funzionalità. Ci sarà sempre qualcuno disposto ad accompagnarvi e godere dell’ospitalità della cultura Maasai. Il costo dell’adozione dell’Istruzione di una donna Maasai è di 100 € annue, quota che copre le spese del materiale didattico e il salario degli insegnanti Da Settembre AFRICAN VOICES cercherà contatti scolastici, delle scuole elementari e medie principalmente, ma anche università. Classi dove poter presentare a Novembre, il progetto e la cultura Maasai in compagnia di Elena e uomini Maasai con relativo materiale di fotografie e video. Quindi chiunque sia in grado di dare una mano in questo senso creando contatti con gli/le insegnanti, scuole e università relativamente al territorio del Piemonte e Lombardia per ora, sarà assolutamente gradito e basta scrivere all’indirizzo e-mail africanonlus@gmail.com Di seguito i dettagli del progetto: YEYO! MAASAI WOMEN AT SCHOOL Corsi di alfabetizzazione per le donne del villaggio di Elerai Yeyo! Maasai women at school è un programma di alfabetizzazione rivolto alle donne che abitano nelle aree rurali del Distretto di Kilindi, nord-est della Tanzania. Si tratta di una attività che fa parte di un progetto biennale per lo sviluppo sociale ed economico di quest’area, che affronta tre filoni tematici: Istruzione e lavoro promozione dell’istruzione primaria, lotta all’analfabetismo, supporto alla formazione di piccole attività economiche Sanità e prevenzione costruzione e start-up di un presidio sanitario, programmi sanitari specifici su maternità, malaria, prevenzione e cura delle patologie più comuni, primo soccorso, hiv/aids Energia e ambiente promozione e utilizzo delle fonti di energia alternativa (biomassa, fotovoltaico, eolico) e realizzazione di mini-impianti a livello “familiare” Alle attività “sul campo” in Tanzania si affiancheranno attività di sensibilizzazione in Italia, soprattutto di carattere didattico, per tutta la durata del progetto. Il Progetto Nelle aree rurali del distretto di Kilindi è ancora molto diffuso il problema dell’analfabetismo, soprattutto tra le donne dai 30 anni in su. Più della metà della popolazione femminile non sa leggere una prescrizione medica, nè contare il denaro necessario per la gestione della casa. La maggior parte delle mamme non è in grado di aiutare i figli a fare i compiti. Ci sono donne che non si sono mai allontanate dal villaggio e che non sono mai intervenute alle riunioni della comunità, perchè non parlano la lingua nazionale ma solo il dialetto locale. In collaborazione con la scuola primaria del villaggio di Elerai, sono stati organizzati dei corsi di alfabetizzazione per le donne che vivono nelle aree circostanti. Nel corso di circa un anno le beneficiarie saranno in grado di scrivere, leggere, parlare Kiswahili ed eseguire semplici operazioni matematiche. Le attività L’attività si svolge in 2 anni e prevede altrettanti cicli scolastici, destinati alle donne analfabete, con priorità per le mamme. I corsi saranno dislocati in 3 “stations”, ossia edifici adibiti ad aule situati in altrettanti posti diversi, in modo da essere raggiungibili da qualsiasi villaggio circostante in meno di un’ora a piedi. Ogni “station” sarà seguita da un maestro, per tutta la durata dell’anno scolastico. 1° Anno Le donne impareranno a leggere, scrivere ed eseguire semplici operazioni matematiche. Impareranno inoltre il Kiswahili, lingua ufficiale della Tanzania (molte infatti parlano solo il dialetto locale). Alla fine del primo anno di corsi, le destinatarie saranno in grado di: affrontare meglio alcune attività quotidiane (leggere istruzioni, affissioni e ricette mediche; aiutare i figli a fare i compiti; calcolare soldi e resto quando fanno la spesa; viaggiare coi mezzi pubblici in totale autonomia; ecc.) partecipare attivamente alla vita pubblica della comunità (leggere circolari informative e avvisi pubblici; prendere appunti durante un’assemblea; votare; esporre i loro bisogni e le loro problematiche durante le assemblee del villaggio) acquisire consapevolezza e fiducia in se stesse (difendere i loro diritti, nella vita pubblica e privata) 2° anno Le donne impareranno alcune basi fondamentali dell’economia domestica e acquisiranno il know-how necessario per poter lavorare. Alla fine del corso le destinatarie saranno guidate nella creazione di piccole cooperative di produzione e commercio di prodotti di utilità comune, con l’obiettivo di fornire una fonte di indipendenza economica per la famiglia. In particolare: come amministrare denaro e altre risorse come organizzare una semplice filiera produttiva come distribuire il lavoro come scegliere, iniziare e promuovere una attività produttiva e/o commerciale Aiuta una mamma a studiare! Sul sito di Lavoriamo Insieme Onlus è possibile effettuare subito una donazione per supportare il progetto Yeyo! Maasai women at school http://yeyo.lavoriamoinsiemeonlus.org/ Per essere sempre informati sull’avanzamento del progetto e per leggere tutte le news, è possibile iscriversi alla pagina Facebook di “Yeyo! Maasai women at school” http://www.facebook.com/pages/Yeyo-Maasai-women-at-school/129280897091704?ref=search http://www.facebook.com/pages/AFRICAN-VOICES/265628161638?ref=pymk Continue reading
Posted Aug 8, 2010 at AfricanOnlus blog
AfricanOnlus is now following The Typepad Team
Aug 7, 2010