This is palmasco's Typepad Profile.
Join Typepad and start following palmasco's activity
Join Now!
Already a member? Sign In
palmasco
Recent Activity
palmasco is now following The Typepad Team
Mar 15, 2010
Ma scusa che c'entrano le Nikon con la fotografia? :DDD
Toggle Commented Jan 13, 2009 on fotobarcamp? - 3 at palmasco
Haa! Robie, credo tu abbia sintetizzato in una sola frase, l'obiezione che mi stanno facendo in molti, senza che io riuscissi a formularla chiaramente. "Soltanto avendo in mano una buona stampa, e con l'aiuto della mia voce - dici - riusciresti a non perderti la dimensione totale delle foto di cui parlo". Ecco... io non ho affatto in mente una stampa, devo dirlo. Al contrario penso a dei buoni schermi, ritengo che la fotografia digitale vada affrontata sugli schermi, accettando il pegno di quel tanto di variazione che c'è nel mezzo usato, per cui i colori - diciamo la tonalità di fondo - saranno sempre leggermente diversi. Che tu, di cui qui io ti faccio oracolo anche degli altri, forse arbitrariamente, ma credo correttamente ai fini del discorso che facciamo, che tu pensi per così dire "naturalmente" che io mi riferisca come parametro ad una bella stampa, per me significa che la mia obiezione e la riflessione conseguente, vengono lette soprattutto come i particolarismi di una visione "pura" della fotografia, impeccabile, radicata nella tradizione antica, una visione quasi sacerdotale :) Non è così. Non sono un purista. Sono un amatore delle belle stampe, anche di quelle perfette, ma non trasporto, o credo di non farlo, quella mia passione nella fotografia attuale, digitale e diffusa via internet. Le sfumature di cui parlo non sono gli shift di colore, più o meno evidenti, che tutti conosciamo e in parte subiamo nel passaggio da uno schermo all'altro, un programma, un computer. Quello shift, e gli altri relativi, li ho già accettati nel momento che decido di mettere le mie foto in internet, dove per ragioni di banda, di standard ecc, vivono necessariamente entro una dimensione di megabyte molto limitati che le tarpano in partenza. No, io dico che in certi computer, e già a partire da un Mac Book nuovo, certi dettagli delle mie foto non si vedono proprio: invece di foto mi trovo a guardare macchiazze insignificanti! Di questo parlo. Le sfumature, cioé i dettagli di cui parlo, sono i passaggi sottili dalle luci alle ombre, la ricchezza dei toni intermedi che lasciano che le luci emergano quasi in tridimensione, o le ombre pesino quasi come oggetti tridimensionali. Se io faccio di tutto per darti la sensazione di un oggetto illuminato che emerga lo stesso dallo sfondo, PER QUANTO lo sfondo non sia un facile buio di contrasto, e tu invece vedi un oggetto che spicca perché è illuminato sul buio, allora quello che io ti voglio dire nella foto, è stato perso. Di questo parlo, ma ci farò un altro post :) Per quanto riguarda la differenza tra il progetto di Ferrare e quello di NY dell'anno scorso, sono molto d'accordo con te, poggiano su gradi di sottigliezza completamente diversi, anche se mi piacciono entrambi. Il problema è che quando ho cominciato a prendere il digitale sul serio, c'erano un sacco di cose che ancora non sapevo, e che sto scoprendo man mano, ecco perché le mie foto richiedono uno sguardo più attento - secondo me :)
Toggle Commented Jan 13, 2009 on fotobarcamp? at palmasco
Sì ha quell'atmosfera un po' perduta, le mattonelle eleganti, uno stile di manufatti artigianali che cercavano di essere raffinati. Sicuramente un posto che si nota :) Grazie per il commento, ciao (sei di Ferrara, o eri anche tu in visita?)
Toggle Commented Jan 3, 2009 on barbiere: ferrara at palmasco
grazie, anche a te
Toggle Commented Dec 25, 2008 on facade at palmasco